Testata sito

 

Atti di concessione

Ai sensi dell'art. 26 del d.lgs. 33/2013 le pubbliche amministrazioni pubblicano gli atti di concessione dei contributi di importo superiore a 1000 euro nel corso dell'anno solare.
  • A.S.D. TEAM DREAMBIKE
    Residenza/Sede: Via dell'Aspo n.9 - Ascoli Piceno
    Cod. fiscale/P.IVA: 01791710443/
    Importo previsto: 1.500,00
    Importo erogato: 1.500,00 al 25/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 690 del 24/07/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: LAssociazione A.S.D. Team Ceci Dreambike di Ascoli Piceno, che non persegue fini di lucro, organizza dall 11 al 13 luglio 2018 la 2 International Piceno Sprint Cup 1 gran prix citta di Ascoli. Liniziativa che non ha scopo di lucro, si svolger nel Velodromo Comunale di Ascoli Piceno. Con questo evento di intende confermare il livello agonistico/organizzativo del Centro Pista Ascoli che ha raggiunto nellultimo decennio la Leadership Nazionale/Internazionale nel settore della Specialit Veloci del Ciclismo su Pista, con la conquista di 56 titoli Italiani, 190 Maglie azzurre e 5 Medaglie Europee/Mondiali. Si intende, inoltre, promuovere e diffondere le specialit del ciclismo su pista che hanno visto il Velodromo di Ascoli Piceno affermarsi in campo agonistico ed organizzativo a livello nazionale ponendo la regione Marche il posizione di rilievo assoluto. Il prestigio di tale iniziativa garantir una grande esposizione mediatica ed un ottimo ritorno di immagine per tutto il territorio regionale, numerose infatti saranno le occasioni di promozione degli eventi organizzati nelle rassegne stampa o in TV locali. E prevista la partecipazione del Presidente Nazionale e regionale della Federazione Ciclistica Italiana, Tecnici Nazionali Settore Pista Maschile e Femminile ed Autorit Civili e Militari regionali.
  • AVIS SERVIZIO MONDOLFO
    Residenza/Sede: Piazza Fratelli Rosselli n.35 - Mondolfo
    Cod. fiscale/P.IVA: 02055170415/
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 25/09/2018
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 666 del 14/05/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: LAssociazione AVIS servizi Mondolfo, che non persegue fini di lucro, organizza, l8 aprile 2018, la quinta edizione della Camminata per la vita e cicloturistica di MTB che si svolger a Mondolfo e Marotta, con il patrocinio del Comune di Mondolfo e la collaborazione di numerose associazioni del territorio. Liniziativa, che non ha scopo di lucro, si svolger nellambito della settantaduesima Spaghettata & Co. ed in concomitanza con altre competizioni ufficiali Fidal molto seguite e partecipate, organizzate in occasione della settimana mondiale per la consapevolezza dellautismo per unire in un felice connubio sport, solidariet e valorizzazione del territorio attraverso il patrimonio culturale, storico e ambientale. Le iniziative in oggetto sono aperte a tutti, sportivi e non, di tutte le et, ai praticanti del nordik walking e amanti della natura e solitamente registrano migliaia di partecipanti. Durante le fasi di partenza, arrivo e premiazione verr dato ampio risalto al messaggio della settimana mondiale per la consapevolezza dellautismo. Fotografie, filmati e ricordi verranno messi a disposizione dei media regionali, che saranno comunque invitati alla giornata.
  • ASSOCIAZIONE ADRIATICO MEDITERRANEO
    Residenza/Sede: Strada Passo Varano - Ancona
    Cod. fiscale/P.IVA: 93113320423/02341790422
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 01/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 699 del 11/09/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: LAssociazione Adriatico Mediterraneo di Ancona, che non persegue fini di lucro, organizza, dal 29 agosto al primo settembre 2018, un ciclo di incontri dal titolo Diritti e rovesci, che si terranno presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, in collaborazione con il Comune e la Camera di Commercio di Ancona. Liniziativa, che non ha scopo di lucro, si svolger nellambito del Festival Adriatico Mediterraneo, con lobiettivo di diffondere una corretta informazione e promuovere una discussione a partire dai cambiamenti sociali e politici nellarea Mediterranea di questi ultimi anni a seguito anche del terrorismo internazionale che ha fatto emergere con violenza tutti i problemi sociali e culturali legati al rispetto dei diritti umani. Sar unoccasione importante per discutere delle sfide sociali e culturali che il mondo occidentale chiamato ad affrontare. Il primo ospite della rassegna sar il pianista siriano Aeham Ahmad al quale verr assegnato il Premio Adriatico Mediterraneo, destinato ogni anno alle personalit che si impegnano per la cultura e per i diritti nel Mediterraneo e nei Balcani, in questo caso, un riconoscimento al valore della cultura e dellarte come elemento di pace e di conoscenza, anche nelle situazioni pi critiche e disperate. A seguire il concerto del pianista. Il 30 agosto si terr un confronto su un tema centrale per i diritti, quello del caporalato e del trattamento dei lavoratori nei campi: Aboubakar Soumahoro, sindacalista a capo delle proteste dei braccianti in Calabria dopo luccisione di Soumaila Sacko, si confronter con Stefania Prandi, giornalista autrice di Oro rosso, sullo sfruttamento e le violenze subite da donne e uomini nei campi italiani, spagnoli e nordafricani. Il 31 agosto, si riprender il filo, che negli ultimi anni sempre stato presente al festival, quello della Turchia, paese strategico per gli equilibri tra Europa e Medio Oriente e sempre pi in bilico tra democrazia e autoritarismo. Hakan Gunday, giovane scrittore anticonformista dialogher con il giornalista di Repubblica Marco Ansaldo, per esplorare cosa voglia dire oggi in Turchia libert di espressione soprattutto per i pi giovani. Il primo settembre, a conclusione del ciclo, interverr il giornalista Alessandro Barbano che, partendo dal suo libro Troppi diritti, dialogher sul perch avere in teoria troppi diritti rischi di diventare un problema per lItalia. Lincontro sar moderato dal Rettore dellUniversit Politecnica delle Marche Sauro Longhi.
  • ASSOCIAZIONE CULTURALE EXPANSE
    Residenza/Sede: Via De Gasperi n.88 - San Benedetto del Tronto
    Cod. fiscale/P.IVA: 02203040445/02203040445
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 13/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 690 del 24/09/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: Lassociazione culturale Expanse di San Benedetto del Tronto (AP), che non persegue fini di lucro, organizza il 15 e 16 luglio 2018 la seconda edizione del Seventy Time, in collaborazione lassociazione musicale La Fenice di Amandola, e le accademie musicali Lizard di San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno. La manifestazione, che non ha scopo di lucro, prevede concerti e open-disco, in location diverse a San Benedetto del Tronto, il cui filo conduttore sar la musica anni settanta, con particolare riferimento al funk/soul, alla fusion e al rock progressive in quanto da una mappatura degli eventi proposti nelle citt marchigiane sopra i quindicimila abitanti, emersa la mancanza di una rassegna di questo tipo. Nelle intenzioni dellassociazione, Seventy Time dovr connotarsi come uno degli eventi di punta dellestate della Riviera delle Palme e diventare un brand nel panorama musicale nazionale degli eventi di nicchia. Direttore artistico del Seventy Time sar il maestro Lito Fontana, uno dei pi apprezzati trombonisti della scena musicale italiana ed europea. Nel suo curriculum ci sono collaborazioni con musicisti come Chat Baker e Billy Cobham, il fondatore del quartetto Trombonisti Italiani, e da anni impegnato con varie brass band nei principali festival europei e internazionali. Allattivit di musicista affianca quella di docente, ha insegnato nei conservatori di Perugia e Bolzano e attualmente insegna presso la Music Hall di Roma. Seventy Time vuole essere uno strumento di promozione turistica in grado di attrarre i numerosi appassionati della musica anni settanta da tutta la regione. E prevista la partecipazione di autorit a livello comunale, provinciale e regionale.
  • ASSOCIAZIONE RIPALTA E I SUOI AMICI
    Residenza/Sede: Via Piana 4 - Ripalta di Cartoceto
    Cod. fiscale/P.IVA: 02488510419/
    Importo previsto: 1.500,00
    Importo erogato: 1.500,00 al 22/11/2018
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 693 del 02/08/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: L'Associazione Ripalta e i Suoi Amici con sede a Ripalta di Cartoceto (PU), che non persegue fini di lucro, organizza dal 9 al 12 agosto 2018 la nona edizione de Ripalta il borgo in festa, che si svolger allinterno del parco parrocchiale e della chiesa di Ripalta, in collaborazione con lamministrazione comunale e numerose associazioni del territorio. La manifestazione, che non ha scopo di lucro, prevede spettacoli, gemellaggi simbolici con le associazioni del territorio, animazione per bambini, esibizioni a cura di centri cinofili, musica dal vivo, visite alle aziende agricole locali e stand gastronomici. Verr realizzata inoltre una mostra fotografica, avente per oggetto i personaggi ed i luoghi di Ripalta, nella chiesetta adiacente gli spazi della festa, allinterno del quale sar possibile ammirare lantichissima statua lignea della Madonna di Campofiori, recentemente ricollocata. In collaborazione con lassociazione Le Vie della Seta, verr riproposto lappuntamento Ripalta: Dai ricordiuna storia con le testimonianze degli ex giovani sulle tradizioni popolari, aneddoti ed episodi di vita vissuta, antichi mestieri ed aspetti della civilt contadina esposti in modo semplice e genuino come la realt che contraddistingue questo piccolo borgo. I nuovi giovani racconteranno le proprie esperienze e le sfide che li attendono per trovare la propria strada in una piccola realt come quella del borgo. Gli interventi saranno supportati da immagini e verr proiettato un documentario sulla storia di Ripalta. Liniziativa dedicata ai sapori e alle tradizioni locali e permette di gustare le eccellenze di questa terra come lolio, il vino e i formaggi, espressione di aziende che proprio a Ripalta hanno la loro sede. Oltre il 70% dei comuni italiani conta meno di 5000 abitanti. Un prezioso mosaico, spesso sconosciuto, fatto di gioielli naturali, monumenti unici e un patrimonio immenso di tradizione culturale ed enogastronomica. Unincredibile variet di quella bellezza che fa del nostro Paese un luogo unico al mondo. Lassociazione nata con lobiettivo di contribuire al recupero del senso di appartenenza alla comunit, ponendo particolare attenzione alla storia e tradizione locale. E prevista la partecipazione del consigliere regionale Mirco Carloni.
  • COMUNE DI FERMIGNANO
    Residenza/Sede: Via Mazzini 3 - Fermignano
    Cod. fiscale/P.IVA: 82000250413/
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 27/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 630 del 06/02/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: Il Comune di Fermignano (PU) organizza da febbraio a ottobre 2018, la Celebrazione dei 200 anni dellistituzione del Comune di Fermignano, in collaborazione con le scuole, i cittadini, gli operatori commerciali, le associazioni culturali, sportive e di volontariato locali. Si tratta di un progetto culturale e di educazione civica che prevede lorganizzazione di una poliedrica serie di attivit che avranno come filo conduttore i duecento anni di Fermignano. Liniziativa volta a far conoscere e a valorizzare il territorio, a riflettere sui cambiamenti amministrativi, urbanistici, sociali ed economici che lo hanno investito e ad offrire occasioni di incontro e collaborazione a cittadini ed associazioni. Mostre, rassegne, convegni, pubblicazioni, spettacoli teatrali, laboratori, rievocazioni storiche e momenti di festa creeranno un ideale percorso di recupero della memoria storica, ponendo laccento sullimportanza delle tradizioni locali e sul senso di appartenenza alla comunit quale chiave positiva dellidentit e della solidariet civica che caratterizza i piccoli comuni italiani, elementi lontani dalla globalizzazione. Lorganizzazione delle iniziative sar in parte affidata alla pro loco di Fermignano, al Coro Polifonico G. Giovannini e alla Banda Musicale Concerto Cittadino. E prevista la partecipazione del Presidente del Consiglio-Assemblea legislativa regionale, del Presidente della Giunta regionale, del Presidente dellANCI nazionale e regionale, del presidente della Provincia di Pesaro Urbino e del Presidente dellUnione Montana Alta Valle del Metauro e dei Sindaci del territorio.
  • COMUNE DI SENIGALLIA
    Residenza/Sede: Piazza Roma n.8 - Senigallia
    Cod. fiscale/P.IVA: 00332510429/
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 13/11/2018
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 638 del 06/03/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: Il Comune di Senigallia, con il coordinamento dellAssessorato allIstruzione e alle Politiche Educative Politiche Giovanili - Informagiovani, ha realizzato liniziativa Bullo da solo - progetto poft - azione di prevenzione al bullismo, patrocinata dallOrdine degli psicologi delle Marche. Il progetto, iniziato a dicembre 2017, terminer a marzo di questanno ed rivolto alle Scuole secondarie di primo e secondo grado. Obiettivo delliniziativa potenziare lempatia, il rispetto dei ragazzi la conoscenza del fenomeno da parte di genitori e docenti, informare sulle conseguenze giuridiche e legali di bullismo e cyberbullismo, sui reati connessi come percosse, lesioni personali, ingiuria, diffamazione, minaccia, danneggiamento e di contro anche agli obblighi giuridici del corpo docente. Sono previsti incontri per ragazzi, genitori e insegnanti con facilitatori della comunicazione, incontri informativi sulla normativa e testimonianze dirette nonch visioni cinematografiche. E prevista la partecipazione del Presidente del Consiglio-Assemblea legislativa regionale, del vice Presidente dellOrdine degli Psicologi e di rappresentanti della Polizia Postale.
  • COMUNE DI VALLEFOGLIA
    Residenza/Sede: Via IV Novembre n.6 - Vallefoglia
    Cod. fiscale/P.IVA: 02532230410/
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 01/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 666 del 14/05/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: Il Comune di Vallefoglia, organizza, dal 12 al 19 maggio 2018, la 41 mostra del libro per ragazzi, in collaborazione con i Comuni dellUnione Pian del Bruscolo, con il Liceo artistico-Scuola del Libro di Urbino, librerie e gruppi di giovani fumettisti, coordinati dalla Biblioteca Comunale di Morciola (Vallefoglia). L'iniziativa, che non ha scopo di lucro, si svolger presso il Centro polivalente di Morciola e rappresenta una manifestazione storica in ambito regionale, connotata da significative finalit didattico-educative, con ricaduta diretta su di un ampio territorio sovra comunale. Un festoso momento in cui il servizio bibliotecario comunale si apre al territorio con l'obiettivo della promozione del libro, della lettura tra i giovani e della cultura in generale, nell'ottica della cooperazione con le locali istituzioni scolastiche. Gli spunti sono stati suggeriti dalla pubblicazione di Pinin Carpi Cion Cion Blu scelta in occasione della ricorrenza del cinquantesimo anniversario dalla prima uscita che costituir il filo conduttore della manifestazione: i diritti dei bambini, lamicizia, laccoglienza del diverso, la convivenza nella moderna societ multietnica e multiculturale. Coetaneo di Rodari, diversamente dalla letteratura realistica di questi, Carpi ha proposto ai giovani la sua vivacit affabulatrice, ricca di fantasia innovativa e mai banale. Contestualmente si dar conto della celebrazione dellanno internazionale del cibo italiano nel mondo e dunque delle eccellenze gastronomiche regionali del nostro paese, relazionando questo festeggiamento con la realt della seconda Fiera dellAgricoltura, programmata per la settimana successiva. Per lintera durata la Mostra del libro ospita visite scolastiche guidate, propone laboratori con autori/illustratori, laboratori di lettura e creazione in orario pomeridiano a utenza libera. Ospite donore sar Maja Celija, giovane illustratrice slovena residente a Pesaro che realizzer limmagine del manifesto e la mostra personale e i laboratori condotti dagli allievi del Perfezionamento. Michela Gaudenzi dei Servizi Educativi Sistema Museo di Pesaro accoglier e animer ogni mattina le visite scolastiche E prevista la partecipazione di Anna Carpi, figlia dellautore celebrato in questa edizione. La libreria Campus-Gulliver di Pesaro e la fumetteria Gasp Comics di Fano, organizzeranno un mercato librario a tutto vantaggio dei visitatori della manifestazione con promozioni, momenti di lettura ad alta voce e laboratori creativi.
  • GRUPPO STORICO MALATESTIANO DOMINUS FANI LA PANDOLFACCIA
    Residenza/Sede: Via Strada Nazionale Adriatica Sud n.91 - Fano
    Cod. fiscale/P.IVA: 90042830415/02506220413
    Importo previsto: 1.200,00
    Importo erogato: 1.200,00 al 18/12/2018
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 693 del 02/08/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: Il Gruppo Storico Malatestiano Dominus Fani La Pandolfaccia di Fano (PU), che non persegue fini di lucro, organizza, dal 7 al 9 settembre 2018, la 27 parata nazionale della bandiera, in collaborazione con la Lega Italiana Sbandieratori. La manifestazione, che non ha scopo di lucro, si snoder tra Piazza del Popolo e il palasport Campanara, dove gli iscritti alla Lega sbandieratori si sfideranno, nelle varie categorie, per vincere il Campionato Italiano Sbandieratori e Musici L.I.S. La Lega Italiana Sbandieratori, meglio conosciuta come L.I.S., nasce con lo scopo di promuovere e valorizzare le tradizioni storiche, culturali e spettacolari delle Compagnie a rappresentanza degli Sbandieratori Italiani. Dal 1980 ad oggi, attraverso tante piazze italiane, lorganizzazione cresciuta attirando interesse sociale di rilievo nazionale. Con essa sono cresciuti anche i gruppi iscritti, migliorati nel tempo di qualit tecnico-agonistica e soprattutto protagonisti nellaver costruito dei rapporti indissolubili di stretta amicizia tra gli oltre 1500 sbandieratori e musici. Obiettivo della manifestazione preservare questa realt storico-culturale e artistica premiando coloro che hanno raggiunto una fedele storicit, nonch una spiccata abilit, in unantica forma di intrattenimento che molto ha da trasmettere. La bandiera infatti veicolo di una storia che non solo appartiene al passato, ma si radica fino al nostro presente. La parata si articola in tre intense giornate di gara. Unica nel suo genere e degna di nota la gara di assolo musici, dove ogni compagnia presenta, con un massimo di dieci musici, tra timpani e fiati, un brano inedito accompagnato dalla componente coreografica. Sono previste anche visite ed escursioni guidate per i partecipanti, provenienti da tutta Italia, con positivi risvolti a nellambito della promozione del territorio.
  • PRO LOCO PETRIANO
    Residenza/Sede: Piazza Cavour - Petriano
    Cod. fiscale/P.IVA: 91003100418/02026250411
    Importo previsto: 1.500,00
    Importo erogato: 1.500,00 al 25/03/2019
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 693 del 02/08/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: L'Associazione Pro Loco di Petriano (PU), che non persegue fini di lucro, ha organizzato, per i giorni 27 e 28 Luglio 2018 il 47 Festival del Gallo d'Oro che si svolger a Gallo di Petriano (PU). Liniziativa che non ha scopo di lucro, consiste in una rassegna canora a premi per giovani talenti, nata nel 1966 per opera di Don Luigi Eusebi, storico parroco del paese di Gallo, con lobiettivo di promuovere e valorizzare artisti emergenti e le loro opere e nel contempo creare unoccasione per far conoscere il territorio. Alle prime edizioni parteciparono molti giovani cantanti provenienti soprattutto da Gallo e poi, successivamente, anche da Petriano e dai paesi limitrofi. Con gli anni, la qualit e la bravura dei cantanti, l'organizzazione sempre pi curata, hanno trasformato questa manifestazione paesana in un vero e proprio festival Nazionale attirando un pubblico sempre pi vasto. Ogni anno nuove voci esordienti, cantautori e band musicali vengono ad esibirsi su questo palco, accolti da un clima di festa. La Pro Loco ha collaborato con organizzazioni prestigiose quali l'Accademia Musicale di Mogol ma anche con le migliori scuole locali e, da circa cinque anni, il Gallo dOro entrato nel circuito del Festival di Castrocaro attraverso una convenzione tra la Pro Loco e i Comuni di Petriano e Castrocaro. Tantissimi ospiti si sono susseguiti in questi anni sul palco del Gallo dOro, a partire dal mitico Antoine, quello di ti tirano le pietre fino al Gabibbo, Pippo Franco, Manlio Dov, Dario Vergassola, Emanuela Aureli, Barbara Cola fino ai pi recenti comici di Zelig Paolo Cevoli, Kalabrogovic e Gabriele Cirilli; solo per citarne alcuni tra i pi noti.
  • SOCIET AMICI DELLA MUSICA - GUIDO MICHELLI
    Residenza/Sede: Via degli Aranci 2/B - Ancona
    Cod. fiscale/P.IVA: 80005810421/
    Importo previsto: 2.000,00
    Importo erogato: 2.000,00 al 20/07/2018
    Atto di concessione: Delibera U.d.P. 630 del 06/02/2018
    Struttura: Segreteria generale - Patrocini, compartecipazioni ed eventi
    Responsabile del procedimento: Antonietta Masturzo
    Modalit individuazione: L'Ufficio di Presidenza, sulla base dell'istruttoria dell'ufficio competente e dei criteri indicati all'art. 7 dei criteri per la concessione dei patrocini e compartecipazioni, delibera la concessione dei patrocini e delle compartecipazioni stabilendone l'entità
    Progetto/cv: La Societa Amici della Musica Guido Michelli di Ancona, che non persegue fini di lucro, organizza il 24 gennaio 2018 uniniziativa per la celebrazione del Giorno della Memoria 2018 che si terr presso lAudotorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, in collaborazione con il Comune di Ancona e la Comunit Ebraica di Ancona. Per liniziativa, che non ha scopo di lucro, prevista la proiezione di un cortometraggio di Nicola Ragone Sonderkommando vincitore del nastro dargento 2015 e lesecuzione di un concerto del quartetto darchi Prometeo Contrapunctus V di Stefano Sconadibbio/Johann Sebastian Bach e different Trains di Steve Reich. Il concerto sar preceduto da un convegno sul tema. E prevista la partecipazione di edith Bruck, poetessa e scrittrice, deportata ad Auschwitz, Dachau e Bergen Belsen, Marika Venezia, vedova di Shlomo Venezia, deportato ad Auschwitz e obbligato a lavorare come sonderkommando, deceduto nel 2012 e Nicola Ragone, regista e autore del cortometraggio. Dallo scorso anno levento dedicato al Giorno della memoria prodotto dalla Rete regionale Marche Concerti, che si di recente costituita e riunisce lassociazione scrivente, lEnte Concerti di Pesaro e lAssociazione Musicale Appassionata di Macerata. Il Giorno della Memoria non serve solo a commemorare quei milioni di persone uccise crudelmente e senza nessuna piet ormai quasi 80 anni fa. Serve a ricordare che ogni giorno esistono tante piccole discriminazioni verso chi ci sembra diverso da noi. Spesso noi stessi ne siamo gli autori, senza rendercene conto. Il Giorno della Memoria ci ricorda che verso queste discriminazioni non alziamo abbastanza la voce e che spesso, per comodit e opportunismo, ci nascondiamo in quella che gli storici chiamano la zona grigia. Si tratta di una zona della mente e del nostro comportamento, a met tra il bianco e il nero, tra l'innocenza e la colpevolezza. In questa zona ad avere la meglio, alla fine, l'indifferenza per chi viene isolato e non accettato. Per evitare che l'Olocausto si ripeta, occorre ricordare e soprattutto capire quali sono state le motivazioni che hanno scatenato questa immane tragedia.
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421