Testata sito

 

COMMISSIONE INCHIESTA AERDORICA. PROSEGUONO LE AUDIZIONI Nella seduta odierna ascoltati Friederich Wendler e Marco Morriale.

Proseguono, attraverso un calendario di lavoro molto fitto, le riunioni della Commissione di inchiesta assembleare per approfondire e cercare di fare chiarezza sulle vicende che hanno caratterizzato le diverse gestioni della Società Aerdorica. Prima fase contrassegnata da una serie di audizioni che, oggi, ha fatto registrare la presenza (in due momenti separati) dell’amministratore unico della Società dal 2006 al 2007, successivamente componente del CdA, Friederich Wendler, e di Marco Morriale, direttore generale dal giugno 2007 all’ottobre 2013. Quest’ultimo ha anche consegnato alla Commissione una corposa documentazione inerente l’attività svolta dalla Società sotto la sua guida. Dapprima ascoltati, ai due amministratori sono state poi formulate domande e richieste di chiarimento, con particolare riferimento alla situazione economica in cui verteva la Società all’epoca delle loro gestioni e ai piani e alle strategie di mercato. La Commissione, istituita a febbraio dal Consiglio regionale e presieduta dal consigliere della Lega nord, Sandro Zaffiri (vicepresidente Enzo Giancarli - Pd), sarà chiamata, entro il 31 ottobre 2017, una volta esaurita la fase delle audizioni e dello studio degli atti, a presentare le sue conclusioni all’Aula. Oltre presidente e vicepresidente, fanno parte della Commissione i consiglieri regionali Francesco Giacinti, Fabio Urbinati, Francesco Micucci e Renato Claudio Minardi del Pd, Boris Rapa di Uniti per le Marche, Giovanni Maggi e Piergiorgio Fabbri del Movimento 5Stelle, Piero Celani di Forza Italia ed Elena Leonardi di Fratelli d’Italia. (l.b.)
Comunicato n.135, Venerdì 19 Maggio 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto