Testata sito

 

VISITA DEL GARANTE A MONTACUTO: “CARENZE DI ORGANICO E DETENUTI CON DIVERSE PROBLEMATICHE”. Nobili ha già inoltrato al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria presso il Ministero della Giustizia un’informativa sulle criticità emerse, chiedendo che vengano attivati tutti gli interventi necessari ad un loro superamento

Visita all’istituto penitenziario di Montacuto da parte del Garante regionale dei diritti alla luce di quanto accaduto nelle ultime ore. “Sono ancora in atto – sottolinea Nobili - le verifiche necessarie a stabilire la dinamica dei fatti. La situazione complessiva desta preoccupazione soprattutto in relazione alle carenze di organico che caratterizzano l’attività della polizia penitenziaria ed alla presenza di detenuti con problematiche di carattere psicologico e psichiatrico. Vanno sicuramente ottimizzate, inoltre, le risposte alle esigenze degli stessi detenuti”.
Una panoramica complessiva già evidenziata nel recente incontro promosso da Nobili con i rappresentanti della polizia penitenziaria, che avevano chiesto una maggiore attenzione sul versante della sorveglianza e della sicurezza.
Il Garante ha già inoltrato al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria presso il Ministero della Giustizia un’informativa sulle criticità che si stanno registrando nel carcere anconetano di Montacuto, chiedendo che vengano attivati tutti gli interventi necessari per un loro superamento.

A.Is.


Comunicato n.226, Lunedì 31 Luglio 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto