Testata sito

 

CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO MARTEDI’ 19 MARZO Programma triennale dei lavori pubblici al primo punto dell’ordine del giorno. A seguire la relazione della Seconda Commissione sul programma di lavoro in sede comunitaria per il 2019 e una serie di interrogazioni e proposte di mozione.

L’Assemblea legislativa regionale è convocata martedì 19 marzo, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Al primo punto dell’ordine del giorno, l’esame della proposta di atto amministrativo concernente il programma triennale 2019/2021 dei lavori pubblici e l’elenco annuale delle opere per l’anno 2019. A seguire, verrà svolta la relazione sul programma di lavoro della Commissione europea per il 2019 dal titolo “Mantenere le promesse e prepararsi al futuro”. Sul punto è prevista la discussione e la votazione di una proposta di risoluzione. In coda ai lavori figura un lungo elenco di interrogazioni e proposte di mozione.
L.B.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di martedì 19 marzo. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it
In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.


1) Proposta di atto amministrativo n. 61/19 ad iniziativa della Giunta regionale “Approvazione del Programma triennale dei lavori pubblici di competenza della Regione relativi al triennio 2019/2021 ed elenco annuale per l’anno 2019”.
Relatore di maggioranza: Andrea Biancani - Relatore di minoranza: Sandro Bisonni
(Discussione e votazione)

2) Relazione n. 19/19 della II Commissione assembleare “Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni Programma di lavoro della Commissione europea per il 2019 "Mantenere le promesse e prepararsi al futuro" COM (2018) 800 final del 23 ottobre 2018”.
Relatore di maggioranza: Gino Traversini - Relatore di minoranza: Piergiorgio Fabbri
(Discussione e votazione risoluzione n. 86/19)

3) Interrogazioni a risposta immediata.

4) Interrogazioni:
• n. 741 del Consigliere Bisonni “Stato di operatività del CRAS delle Marche e situazione del CRAS di Pesaro”.
• n. 742 del Consigliere Rapa “Creazione cluster culturale enogastronomia”.
• n. 752 dei Consiglieri Giorgini, Maggi “Trasferimento di un dirigente tecnico dell’ERAP da Pesaro ad Ascoli Piceno”.
• n. 756 del Consigliere Zaffiri “Iniziative volte a evitare la chiusura dell'Università di Jesi”.
n. 757 del Consigliere Pergolesi “Mancato rinnovo convenzione UNIMC - sede distaccata di Jesi, presso la Fondazione Colocci”.
(le interrogazioni n. 756 e 757 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 140 del Regolamento interno)
• n. 763 dei Consiglieri Pergolesi, Maggi, Giorgini, Fabbri “Utilizzo risorse aggiuntive POR FESR 2014-2020 a seguito degli eventi sismici 2016”.
n. 764 del Consigliere Leonardi “Risorse aggiuntive POR-FESR 2014-2020 destinate alle aree colpite dal sisma ed impiegate per investimenti e progetti fuori dalle Province del cratere”.
(le interrogazioni n. 763 e 764 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 140 del Regolamento interno)
• n. 769 del Consigliere Zaffiri “Situazione Aerdorica S.p.A”.
• n. 782 del Consigliere Biancani “Soppressione di tutti i treni Frecciabianca e loro conversione in Frecciarossa, Frecciargento e Intercity”.
• n. 785 del Consigliere Fabbri “Ricorso per illegittima costituzionale della L.R. n. 46/2018: verifica danno erariale”.


5) Mozione n. 383 del Consigliere Leonardi “Utilizzo del “Taser” per la difesa degli agenti di Polizia Municipale - previsione nel regolamento applicativo della L.R. n. 1/2014”.
Mozione n. 477 del Consigliere Leonardi “Sostegno alla formazione degli Agenti di Polizia Municipale per l'autodifesa e al riconoscimento di maggiori garanzie del loro status giuridico”.
(Le mozioni n. 383 e n. 477 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 144 del Regolamento interno)

6) Mozione n. 438 del Consigliere Marconi “Gestione rotatorie di proprietà dell’ANAS situate in aree urbane.

7) Mozione n. 442 dei Consiglieri Giorgini, Maggi “Inclusione di nuovi Comuni della provincia maceratese all’interno dell’Area di Crisi Industriale Complessa del distretto pelli-calzature”.
Mozione n. 443 del Consigliere Bisonni “Estensione area di crisi industriale complessa Distretto delle Pelli – Calzature Fermano - Maceratese”.
(Le mozioni n. 442 e n. 443 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 144 del Regolamento interno)
8) Mozione n. 461 dei Consiglieri Rapa, Mastrovincenzo “Impedire il declassamento della Questura di Ancona”.

9) Mozione n. 463 del Consigliere Minardi “Adozione di indirizzi attuativi da parte della Regione al fine di uniformare gli atti di competenza comunale al fine di rilasciare la proroga delle concessioni demaniali marittime sino al 31 dicembre 2033”.
Mozione n. 465 del Consigliere Leonardi “Estensione della durata delle concessioni dei beni demaniali marittimi e funzione di coordinamento della Regione”.
Interrogazione n. 771 del Consigliere Biancani “Direttive regionali per proroga concessioni demaniali al 31/12/2033”.
(Le mozioni n. 463 e n. 465 e l’interrogazione n. 771 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 144 del Regolamento interno)
10) Mozione n. 468 del Consigliere Bisonni “Assunzione a tempo indeterminato di un medico radiologo per il presidio ospedaliero di Camerino – San Severino”.

Mozione n. 469 dei Consiglieri Pergolesi, Fabbri, Maggi, Giorgini “Recepimento urgente del nuovo Piano Nazionale Liste di Attesa ed elaborazione entro 60 gg del PRGLA 2019-2021 Regione Marche
Comunicato n.72, Mercoledì 13 Marzo 2019
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421