Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA / 6

RIORGANIZZAZIONE DEI PUNTI NASCITA. Tre mozioni e due interrogazioni abbinate per ottenere risposte e prese di posizione certe rispetto agli assetti dei presidi di nascita e assistenza neonatale sul territorio regionale

ore 14,25

I lavori dell'Aula proseguono con l'esame delle mozioni. La prima serie di atti, tre mozioni e due interrogazioni abbinate, è dedicata al tema della riorganizzazione dei punti nascita ed è a firma del Movimento 5 stelle. "Punto nascita Ospedale San Benedetto del Tronto, Area Vasta 5: Ripristino ospitalità partorienti sotto la 36esima settimana e assunzione nuovo organico pediatria”, è la prima mozione (n.187), di Giorgini, Maggi, Fabbri; una seconda mozione (n.291), sempre sull'ospedale di San Benedetto è "Punto nascita Ospedale di San Benedetto del Tronto, Area vasta 5, 'ripristino ospitalità partorienti sotto la 36esima settimana e assunzione nuovo organico pediatria", a firma Giorgini. In entrambe viene chiesto un potenziamento del personale infermieristico per l'assistenza post-parto e di medici pediatri nell'ospedale di San Benedetto del Tronto. "Implementazione delle strutture sanitarie nella Regione Marche per la tutela dei diritti delle partorienti, del nuovo nato e del bambino spedalizzato", è la mozione n.198 sottoscritta dalla consigliera Pergolesi, firmataria anche dell'interrogazione "Chiusura dei punti nascita di Osimo e San Severino Marche". Infine il quesito su "Riorganizzazione dei punti di nascita nell'ambito dell'Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord" di Fabbri, per sapere se i punti nascita saranno mantenuti sia a Pesaro che a Fano. L'insieme di atti sollecita la Giunta regionale a esaminare le conseguenze delle riorganizzazione dei punti nascita, a valutare la riapertura dei punti nascita dismessi, a chiedere un parere del Comitato percorso nascita nazionale sull'implementazione dei punti nascita nelle Marche e a prevedere ulteriori punti di Terapia intensiva neonatale. Chiesto anche un potenziamento del personale infermieristico e di medici pediatri. Sull’intero pacchetto di atti è intervenuto il presidente della Giunta, Luca Ceriscioli. “Sono stati effettuati interventi importanti di riqualificazione di diversi spazi dei punti nascita, da San Benedetto fino a Fabriano e Fano – ha rilevato Ceriscioli – L’aver riportato le risorse disponibili e sparse sul territorio in centri più ristretti e specifici è elemento di qualità”. Sono intervenuti nel dibattito, oltre gli interroganti, i consiglieri Jessica Marcozzi (FI), Gianni Maggi (M5S), Fabio Urbinati (Pd), Piero Celani (FI). Rispetto alle mozioni il voto è stato di contrarietà (sulla n.198 e sulla 291), mentre la n.187 è stata ritirata. (l.b.)

Martedì 10 Ottobre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto