Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/2

PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA REGIONE. La proposta di atto amministrativo, ad iniziativa della Giunta, aggiorna ed integra il Piano triennale di programmazione turistica 2016 – 2018 alla luce degli effetti prodotti dal sisma che lo scorso anno ha colpito pesantemente anche le Marche

In discussione la proposta di atto amministrativo, ad iniziativa della Giunta, che contempla il Piano straordinario per lo sviluppo, la promozione e la valorizzazione delle Marche. L'atto aggiorna ed integra, attraverso diverse azioni, il Piano triennale di promozione turistica 2016-2018 alla luce degli effetti prodotti dal sisma, che tra agosto e ottobre dello scorso anno ha coinvolto il 38% dei comuni marchigiani (85 su 230), il 23% della popolazione (350.166 persone su oltre un milione e mezzo di residenti), il 30% dei lavoratori (194.740 occupati), il 24% delle imprese (36.058 aziende), con pesanti ripercussioni economiche e sociali.
Oltre agli interventi urgenti da attuare mediante il Commissario straordinario per la ricostruzione, il Piano prevede diverse iniziative per i sette cluster delle Marche in relazione a promozione, valorizzazione del territorio e del patrimonio culturale, sviluppo dei servizi di accoglienza, eventi di rilevanza nazionale ed internazionale. Per la copertura ella spesa, come riportato nel documento, richiesto un finanziamento complessivo di 35.450.000 euro.
Entro il 31 marzo la Giunta dovrà trasmettere all’Assemblea legislativa una relazione riguardante l’attivazione delle misure attivate ed i risultati conseguiti nell’anno precedente.
Martedì 14 Novembre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto