Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/4

I contributi in Aula per comprendere il fenomeno della violenza di genere: il ruolo dei centri antiviolenza spiegato da Laura Gaspari (CAV Fermo), il lavoro delle Forze dell'ordine testimoniato da Patrizia Peroni, Capo della Squadra Mobile di Ascoli Piceno, e i progetti educativi nella scuola descritti da Claudia Mazzucchelli di Uil Scuola. In chiusura l'appello di Michela Bianchelli, presidente Consiglio delle donne di Senigallia, per calendarizzare la legge sulla parità di accesso alle cariche elettive.

"Le leggi ci sono, il problema è prettamente culturale". Lo sostiene Laura Gaspari, referente Centro anti-violenza Fermo, la quale ha ricordato i progressi effettuati sul territorio regionale per costituire una rete di servizi e la firma dei protocolli, già avvenuta nelle province di Pesaro, Ancona, Fermo, che rappresentano "un sostegno valido e sostanziale". L'approccio nei centri antiviolenza è fatto di "empatia e di astensione dal giudizio", ricorda Gaspari. Un atteggiamento affine a quello adottato dalle Forze dell'ordine e descritto dal Capo della Squadra mobile di Ascoli Piceno Partrizia Peroni. Il dato negativo è che "le vittime di lesioni sono sempre più donne e l'80% non denuncia", spiega l'ispettrice, tanto che questi dati "oscuri" sono per entità secondi solo all'usura. Il dato positivo è il ricorso, in crescita, a strumenti nuovi come "l'ammonimento del Questore, con 7 casi nei primi 10 mesi". "Servono protocolli di collaborazione, nessuno di noi può essere da solo nel contrastare la violenza di genere". Claudia Mazzucchelli, Uil Scuola, ha parlato dei progetti avviati nelle scuole per educare i bambini e gli adolescenti alla cultura del dialogo e della non-violenza. In particolare ha ricordato i percorsi dedicati al contrasto del bullismo. In chiusura Michela Bianchelli, presidente del Consiglio delle donne di Senigallia, ha sollecitato l'approvazione della proposta di legge per la parità di accesso alle cariche elettive.
(l.v.)

Martedì 5 Dicembre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto