Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA / 9

ANIMALI DA AFFEZIONE, PIU’ AGEVOLE ADOTTARLI. Passano le proposte di modifica alla legge regionale del ’97. Introdotto un percorso per facilitare il prelievo da canili ed istituito il registro degli allevatori amatoriali.

ore 15,20

Sono state accolte a maggioranza dal Consiglio regionale (contrari i consiglieri Gianluca Busilacchi, Misto-Mdp, e Sandro Bisonni, Misto) le proposte di modifica alla legge regionale sugli animali da affezione e prevenzione del randagismo. Punto centrale, la previsione di uno specifico protocollo, in accordo tra Giunta regionale, sentiti Comuni, Unione montane, Asur e la collaborazione delle associazioni di protezione animale, per favorire l’adozione dei cani ospitati nei canili. Viene, inoltre, introdotto il registro regionale degli allevatori amatoriali presso la struttura competente della Giunta regionale. Novità anche per quel che concerne il riconoscimento degli allevamenti ai fini commerciali. Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri Gianluca Busilacchi (Misto-Mdp) e Sandro Bisonni (Misto) che hanno annunciato adesione e voto favorevole su emendamenti sottoscritti dal capogruppo M5S, Gianni Maggi, che recepiscono a loro volta delle precise indicazioni fatte pervenire da 35 associazioni animaliste. Proposte emendative poi respinte a maggioranza. Dello stesso Gianni Maggi, dei consiglieri Piero Celani (FI), Enzo Giancarli (Pd), Luca Marconi (Udc), Romina Pergolesi (M5S) gli altri interventi in Aula prima della votazione. (l.b.)
Mercoledì 13 Dicembre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web.
Scorrendo questa pagina, cliccando su Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto