Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/11

APPROVATE LE LEGGI FINANZIARIE Via libera per la Legge di stabilità 2018 e per il Bilancio di previsione 2018/2020. Intervento finale dell’assessore Fabrizio Cesetti: “Non solo valle di lacrime, ma anche grandi opportunità”

Approvati dall’Assemblea legislativa la Legge di stabilità 2018 (18 favorevoli, 11 contrari) ed il Bilancio di previsione 2018/2020 (18 favorevoli, 11 contrari).
Via libera all’unanimità anche per un ordine del giorno sottoscritto dai consiglieri Fabbri (M5s), Biancani (Pd) e Bisonni (Gruppo misto), che impegna Presidente e Giunta a “intraprendere negli edifici di proprietà ed in quelli sotto la propria gestione, l’adozione di misure tese al risparmio ed all’efficientamento energetico, fin dalla fase di progettazione e nell’esecuzione di interventi ordinari e/straordinari di manutenzione, ad eccezione degli interventi urgenti inerenti la sicurezza e la funzionalità degli stessi edifici”.
Nel suo intervento conclusivo l’assessore Fabrizio Cesetti ha sottolineato che “il bilancio di previsione non è un atto che può essere esaminato e visto nella sua unicità, ma deve essere valutato nell’intero percorso che porta alla sua approvazione”. Ed ha aggiunto: “Se guardiamo bene questo bilancio regionale non è solo una valle di lacrime, ma offre grandi opportunità per il futuro delle Marche, anche in relazione alla programmazione comunitaria ed alle risorse che riusciremo a liberare. E non possiamo dimenticare il momento particolare in cui andiamo ad approvarlo, che ci vede a metà della legislatura e con il Patto per lo sviluppo siglato dal Presidente Ceriscioli”. L’assessore ha, quindi, fornito un quadro dettagliato degli interventi previsti dallo strumento finanziario, ricordando che “quando sarà più chiaro il quadro di riferimento normativo nazionale e l’entità del concorso della Regione alla finanza pubblica, sarà varata una manovra integrativa per garantire finanziamenti e soddisfare alcune priorità”.
Per dichiarazione di voto sono intervenuti Giacinti, Urbinati, Busilacchi (favorevoli), Zaffiri, Marcozzi (contrari).
Il saluto finale del Presidente Ceriscioli: “La scelta forte è quella di aver concentrato le risorse su alcune voci specifiche, come il cofinanziamento Ue. Nel prossimo futuro dovremo chiedere un impegno importante a tutta la macchina amministrativa per far camminare le scelte contenute nel bilancio".

A.Is.
Venerdì 22 Dicembre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

>