Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/7

DISCO VERDE PER TRE MOZIONI L'Aula si pronuncia all'unanimità a favore degli atti riguardanti l'aggiornamento dell'elenco dei comuni rientranti nelle aree di crisi non complessa, la tutela della costa marchigiana dal consumo del suolo e i fondi per l'emittenza privata radiotelevisiva

Disco verde all'unanimità per la mozione presentata dal consigliere Fabbri riguardante l'aggiornamento dell’elenco dei comuni rientranti all’interno delle aree di crisi non complessa”. L'atto impegna l'Esecutivo regionale a proporre “al Ministero dello Sviluppo Economico un’estensione dei territori con crisi industriale non complessa il più possibile rispondente alle attuali aree di crisi industriale, considerando i dati del biennio appena trascorso, affinché possano usufruire delle agevolazioni previste dalla Legge 181/1989”. Chiesto inoltre di verificare “la possibilità di inserire nell’elenco il Comune di Corinaldo”.
Via libera unanime anche per la mozione presentata dai consiglieri Biancani, Bisonni, Giacinti, Giorgini, Zura Puntaroni, Micucci, Giancarli, Rapa riguardante la “Tutela della costa da ulteriore consumo del suolo”. Tenendo conto dei recenti rapporti elaborati dalle associazioni ambientaliste sullo stato di salute delle coste dai quali “è emerso tra l’altro – si legge nell'atto - che il consumo di suolo sulla costa ha raggiunto livelli allarmanti” la mozione impegna la Giunta regionale a “predisporre quanto prima uno strumento normativo in materia di governo del territorio che garantisca un’immediata tutela della costa da ulteriore consumo del suolo”. Inoltre si chiede all'Esecutivo di” impostare una politica pluriennale di tutela dell’ambiente costiero-marino che lo preservi da inappropriati interventi artificiali e dalle conseguenze naturali di essi: erosione, dissesto idrogeologico, inquinamento delle acque”.
Approvata infine all'unanimità la proposta di mozione del consigliere Bisonni (Gruppo Misto) sui “Fondi per la comunicazione istituzionale svolta dalle emittenti radiotelevisive locali”. L'atto impegna il presidente e la Giunta regionale “ ad aumentare in maniera congrua le somme destinate alla comunicazione istituzionale svolta dalle emittenti radiotelevisive locali, nel rispetto dell’ art.41 del D.Lgs n. 177/2005” e a ripartire le risorse tra le varie emittenti radiotelevisive locali “seguendo criteri di uniformità, omogeneità e capillarità”.
Respinte la proposta di mozione dei consiglieri pentastellati Giorgini, Maggi, Fabbri, Pergolesi “Terremoto - Creazione Tavolo istituzionale regionale tra il Presidente della Regione Marche in qualità di vice commissario governativo per la Ricostruzione e gli ordini professionali delle Marche” e quella della consigliera Leonardi "Fondi per la riapertura al pubblico delle seggiovie di Frontignano”.

c.c.
Martedì 12 Giugno 2018
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web.
Scorrendo questa pagina, cliccando su Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto