Testata sito

 

Università per la Pace

Università per la pace

In partenza il Progetto di formazione "Scuole promotrici di pace", promosso da Università per la pace delle Marche e Casa della Memoria di Servigliano, con il patrocinio di Giunta e Consiglio regionali e del Comune di Servigliano.
L'esperienza prevede che la classe partecipante "adotti" una nazione in guerra (o una regione/area in guerra), o una condizione di conflitto o grave tensione tra stati, o all'interno di un singolo stato, sviluppando alcune azioni. Ogni scuola potrà partecipare con una o più classi. Per il presente anno scolastico si propone lo studio del conflitto Israele/Paesi Arabi/Palestina.
La proposta è rivolta agli Istituti secondari di 2° grado delle Marche. Le classi che intendono partecipare dovranno comunicare entro il 15 Gennaio 2019 la propria pre-adesione, mentre il risultato del lavoro svolto consisterà in un video della durata massima di 10 minuti, che andrà consegnato entro il 1 Aprile 2019.
Tutte le classi partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione e una bandiera della pace. I lavori giudicati più meritevoli riceveranno inoltre una menzione d'onore, mentre al lavoro migliore fra quelli presentati verrà corrisposto un riconoscimento economico di € 250 da spendere in materiale didattico. Si stabilirà, infine, una rete stabile di scuole promotrici di pace.
Scarica PDF



LEGGE REGIONALE 18 giugno 2002, n. 9
Art. 1
(Finalità)

La Regione, al fine di promuovere la cultura di pace ed in conformità ai principi costituzionali ed alle dichiarazioni internazionali, riconosce nella solidarietà e cooperazione internazionale gli strumenti essenziali per il raggiungimento della pace e dello sviluppo umano come diritti fondamentali dei popoli.

Visualizza il testo integrale della legge

L'Università per la pace si è costituita ai sensi della Legge Regionale n. 9 del 2002 "Attività regionali per la promozione dei diritti umani, della cultura di pace, della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale".
Si propone di promuovere lo sviluppo di una cultura della pace basata sul rispetto dei diritti umani, sulla diffusione dei principi democratici e di partecipazione, sulla valorizzazione delle differenze di etnia, religione, cultura e genere, nonchè sulla salvaguardia dell'ambiente.
Assume come proprio patrimonio morale tutte le iniziative, attività, azioni e ricerche che gli enti locali, le associazioni e le scuole di pace della Regione Marche hanno posto in essere nel corso degli anni in tema di diffusione della cultura di pace

Università per la Pace
Sede Legale: Palazzo dei Capitani - Piazza del Popolo, Ascoli Piceno
Sede Operativa: Piazza Cavour 23, Ancona - Tel. 071/2298459
E-mail:

 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421