Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA/8

VIA LIBERA DELL'AULA A DIVERSI ATTI DI INDIRIZZO IN CHIUSURA DI SEDUTA I temi al centro delle mozioni sono l'ampliamento dello screening dei tumori femminili, le barriere architettoniche nelle stazioni ferroviarie, la marcia della Pace Perugia-Assisi e la formazione dei biologi di laboratorio.

In chiusura dell'ordine del giorno il Consiglio regionale ha discusso gli atti di indirizzo. Approvata all'unanimità la mozione "Abbattimento barriere architettoniche e sensoriali nelle stazioni ferroviarie" presentata dal consigliere Sandro Zaffiri (LN), che chiede "l'impegno ad intraprendere ogni azione utile nei confronti di Rete Ferroviaria Italiana - RFI, affinché sia nella stazione ferroviaria di Jesi che in tutte le altre stazioni delle Marche vengano realizzati interventi di abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali al fine di garantire la piena fruibilità dei servizi ferroviari da parte di tutti gli utenti". Via libera unanime anche alla risoluzione, a firma del presidente della commissione salute Volpini e della vicepresidente Leonardi, su "Scuole di Specializzazione di area sanitaria per i non medici. Tutela della figura dei biologi di laboratorio". La seduta è proseguita con l'esame della mozione a firma di tutti i componenti dell'Ufficio di presidenza (Mastrovincenzo, Minardi, Celani, Rapa, Carloni), “Adesione del Consiglio regionale delle Marche all'edizione straordinaria della marcia Perugia - Assisi dedicata alla promozione dei diritti umani, della pace e della fraternità", prevista il prossimo 7 ottobre. Approvate all'unanimità anche due mozioni abbinate sulla prevenzione dei tumori femminili dei consiglieri del Pd Giancarli, Volpini e Biancani, “Screening mammografico biennale gratuito rivolto alle donne di età compresa tra i 45 e i 49 anni di età” e “Attivazione percorso di esenzione per donne con mutazione BRCA1 e BRCA2”, ovvero mutazioni di geni alle quali corrispondono un maggiore rischio allo sviluppo di tumore mammario, carcinoma ovarico e tubarico.
La mozione "Budget Area Vasta 2”, a firma dei consiglieri Giancarli e Volpini (Pd) e Busilacchi (Mdp – Art.1), è stata rinviata, dopo l'introduzione del primo firmatario, per ampliarne il testo nella commissione referente. Rinvio in Seconda commissione anche per la mozione dei consiglieri Marcozzi e Celani (FI), “Concorrenza dalla Cina".
(l.v.)
Martedì 5 Giugno 2018
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web.
Scorrendo questa pagina, cliccando su Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto